Le confessioni di un Illuminato – Leo Lyon Zagami

In un tempo di crisi economica e anche di fondamenta etici è facile che ogni credenza che abbiamo coltivato e custodito nel tempo inizi a crollare. Così l’uomo, abbandonato a se stesso, con la voglia di voler credere e affidarsi a un futuro o anche a una piccola certezza, sia interessato a rivedere le sue credenze religiose e morali.

Nel ricercare ognuno i propri valori ecco che serve innanzi tutto abbattere superstizioni e false illusioni. Leo Lyon Zagami, giornalista investigativo, nel suo libro, si dedica al sistema iniziatico occidentale, affrontando il tema delle società segrete, svelando scenari da sempre occulti che riguardano potere terreno e ultraterreno. Avendo realmente vissuto questa esperienza in prima persona, si è messo in mostra accettando le varie conseguenze del caso come minacce di morte, l’internamento in istituti mentali, la tortura, il successivo arresto per spionaggio, l’allontanamento dal figlio e la continua persecuzione da parte degli ex soci della famigerata Loggia Monte Carlo, iniziata dopo aver deciso di uscire da ambienti legati a pratiche di magia nera e satanismo come l’Ordo Templi Orientis.

Le confessioni di un Illuminato – il primo della trilogia pubblicata da Uno editori – svela il significato di simboli, affronta i temi delle messe nere, ufo, templari dal punto di vista di chi ha vissuto personalmente ogni racconto. E con coraggio rivela le pratiche sessuali di coloro che si definiscono illuminati. Un testo dunque con diversi colpi di scena, tutti reali a quanto pare, che incuriosiscono il lettore e ridefiniscono tematiche frammentarie e finora poco chiare.

 

Le confessioni di un Illuminato Vol. 1
Leo Lyon Zagami
Uno Editori
Pagine 415
Prezzo di copertina € 14,88

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist