Il Bibliomotocarro della Basilicata

Si chiama Bibliomotocarro il progetto che ha preso piede in Basilicata. Si tratta di una iniziativa di un maestro della scuola elementare, Antonio La Cava, che va in giro con una moto Ape trasformata in una biblioteca, portando con se libri per ragazzi. Così ogni settimana parte dal suo paese di origine, girando tutta la regione per portare ai ragazzi questi testi, dandoli loro in prestito e andandoseli a riprendere di volta in volta. Matera è la città di riferimento, che punterebbe ad essere centro di cultura e di diffusione di questa idea.

Una iniziativa abbastanza curiosa, ma che data l’originalità, ha innescato successo e abbastanza credito. Il maestro di strada dunque ha creato un’ottima rete e tanta voglia di comunicare tra ragazzi, portatori del nuovo sapere, con semplicità e simpatia.

 

 

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist