Come curare le ferite dell’infanzia – Anselm Grun e Maria M. Robben

Le ferite interiori che ognuno porta con sé sembrano il frutto di una serie di cause che ci sono accadute nel nostro più lontano passato. E per di più a volte possono risalire agli archetipi dei nostri genitori. Questo lo avrebbe scoperto Anselm, Grun, nei suoi anni di esperienza diretta con le persone problematiche.

Risalire alle ferite dell’infanzia e curarle oggi è possibile, per superare anzi tutto i traumi e scoprire le proprie potenzialità. L’idea del libro in questione pare quella di fare in modo che persino la ferita può diventare un’opportunità per riconciliarsi con se stessi.

Nel testo vengono riportati comportamenti di persone che sono guarite, con esempi pratici delle loro condizioni d’animo. Ci sono anche esempi di come alcuni genitori ripercuotano sui figli le proprie frustrazioni, indebolendo involontariamente il loro carattere. Può essere un punto di forza e di coraggio per guarire davvero.

Come curare le ferite dell’infanzia
Anselm Grun e Maria M. Robben
Gribaudi
Pagine 222
Prezzo di copertina € 11,50

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist