Manuale scientifico per l’interpretazione dei sogni e dei simboli – Sabato Scala e Fiammetta Bianchi

Conoscere se stessi equivale a prendersi cura di sé, approfondirne il rapporto, ampliarne il dialogo, amplificarne la comprensione. La possibilità di interpretare autonomamente ciò che bussa nelle stanze dei nostri mondi onirici è una possibilità di crescita, un primo passo verso la comunione col cosmo, con tutto ciò che vive intorno e dentro di noi.

La lettura dell’ultimo libro di Sabato Scala e Fiammetta Bianchi, Manuale scientifico per l’interpretazione dei sogni e dei simboli, si offre quale strumento indispensabile per l’Integrazione del Sé. Gli argomenti trattati nel testo sollevano dubbi costruttivi, con conseguenti domande risolutive; un libro che mette a disposizione delle preziose chiavi di lettura capaci di liberare alcuni degli umani blocchi mentali ed emozionali; un mezzo efficiente per la comprensione del rapporto esistente tra coscienza, inconscio e realtà.

Le prime righe della Prefazione riportano un’osservazione di Carl Gustav Jung:

Prima o poi l’uomo dovrà ritornare alla terra, e alla patria da cui viene: cioè a dire l’uomo dovrà tornare a se stesso […] penetrare il proprio essere.

Chi impara a sognare non osa più fermarsi e chi non vuole fermarsi deve osare dentro e fuori i propri sogni. Come ha affermato William Shakespeare, ‹‹siamo fatti della stessa materia dei sogni››.

Manuale scientifico per l’interpretazione dei sogni e dei simboli
Sabato Scala e Fiammetta Bianchi
Uno editori
Pagine 132
Prezzo di copertina € 13,00

Monica Murano

Monica Murano

Giornalista e poetessa