Siamo solo amici – Luca Bianchini

Due personaggi alle prese con due vite apparentemente piene; una Venezia insolita, lontana dalle cartoline e forse più reale, dove i cittadini parlano ancora il dialetto e la gente non sa rinunciare al prosecco prima di cena; due donne, inseguite e poi lasciate.

Il romanzo di Luca Bianchini non è solo fantasia, parte da una verità: a cominciare dalla solitudine provata in un periodo della sua vita e che ha messo dentro a uno dei due protagonisti maschili. Parte pure da una ambiguità, che si lascia intravvedere dal titolo, un’affermazione terribile per certi aspetti.

Le amicizie spesso nascono dagli amori mancati, e anche se questo non giustifica la loro natura tante volte si innescano meccanismi di gelosia, di voglia di possedere l’altro tutto per sé. A un certo punto la storia prendere una brutta piega, forse per lanciare un messaggio preciso o forse per dire basta ai classici luoghi comuni.

Siamo solo amici
Luca Bianchini
Mondadori
Pagine 284
Prezzo di copertina € 19,00

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist