Lady Susan – Jane Austen

Deliziosa, intrigante e anche maliziosa la raccolta epistolare che compone il libro di Jane Austen. Lady Susan è una donna seducente, accattivante ma dalla molteplice personalità. Si aggrazia tutti con i suoi modi innati piacenti, sia donne che uomini, i quali non appena la vedono non possono non corteggiarla.

È intelligente e simpatica, usa abilmente tutti i mezzi necessari a rendere piacevole la conversazione e parla molto bene, con una felice padronanza della lingua, che ella utilizza spesso, mi pare, per trasformare il bianco in nero.

In effetti la protagonista sa bene come giocare con i sentimenti degli altri, infischiandosene se sono occupati. Ella è una pessima madre, una pessima moglie, e persino una pessima vedova, visto che il suo unico interesse è soddisfare i propri desideri indipendentemente da tutto. Eppure le donne cortigiane e dei salotti inglesi da un lato la invidiano, per le sue movenze delicate e raffinate, oltre che per bellezza e intelligenza, gli, invece, uomini la amano mettendo per lei a repentaglio la famiglia che già hanno creato.

Non posso perdonare una tale prova di orgoglio neanche di fronte alla sua attuale umiliazione, e non so decidermi se punirlo lasciandolo immediatamente dopo la nostra riconciliazione, oppure sposandolo e torturandolo per sempre.

Lady Susan è in realtà una donna cattiva, che pensa solo ai suoi scopi. Il testo è piacevole, consigliato alle fanciulle che si affacciano nel mondo e agli uomini volubili che si lasciano spesso ingannare dalla bellezza e dal desiderio.

 

Lady Susan
Jane Austen
Newton Compton, 2010
Pagine 126
Prezzo di copertina € 0,99

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist