Il giorno in più – Fabio Volo

Basta essere brillanti nel lavoro per trovare l’appagamento interiore? A quanto pare, a Giacomo, un quarantenne protagonista del libro di Fabio Volo, ciò non accade. Lui è così: tanto professionale, tanto in gamba, tutti lo vogliono ma lui non riesce a fidanzarsi e dunque a trovare la donna per la vita.
La incontra però per caso, su un tram, e se ne innamora subito, senza neanche conoscerla, in mezzo a tanta altra gente.

La mia vita era piena di segni. Ogni giorno. Su quelle note ho deciso che sarei andato a prendermi quel pezzo di vita interrotta. […]
All’improvviso mi rendo conto che sono pieno di quello che ho vissuto, ma che in mano non ho niente. Nasce dentro di me, in questo istante, il pensiero che Michela non sia mai esistita.

Divertente, simpatico ma anche riflessivo e spensierato. Però la magia di vedere realizzati i personaggi in una New York dove vige la meritocrazia piace al pubblico. Dunque, Giacomo, davvero per una donna che frequenta inizialmente per gioco lascerebbe tutto e tutti?

 

Il giorno in più
Fabio Volo
Mondadori, 2007
Pagine 288
Prezzo di copertina € 15,50


Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist