Piccole cose meravigliose – Strayed Cheryl

In questo romanzo la protagonista è Cheryl, una donna felice che fa il lavoro che le piace, ha un marito che ama, e che la ama, e due figli. Per arrivare a questo punto della vita ha dovuto oltrepassare molti ostacoli e avvenimenti drammatici della sua giovinezza tra cui la perdita della mamma a vent’anni, un dolore impagabile. In questo dolore ha voluto inserire anche delle piccole cose meravigliose, ossia rimedi al caos che condivide con tutti coloro che si rivolgono a lei per chiederle consiglio. Umanità, ironia e calore accompagnano il lettore in ogni pagina.

Quel cappotto sarà il suo ultimo regalo. Rimpiangerai la piccola cosa che non hai detto in quel momento per il resto della tua vita.

Questa la frase che fa capire il messaggio del libro, che è quello che bisogna fare e dire sempre quello che si pensa perché le parole non dette e le cose non fatte posso pesare nel corso della nostra vita. Un linguaggio semplice, lineare per tutti i tipi di lettori.

 

Piccole cose meravigliose
Strayed Cheryl
Piemme, 2014
Pagine 364
Prezzo di copertina € 17,50

Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice