Io che conosco il tuo cuore – Adelmo Cervi

Questo è un libro storico: narra la storia dei fratelli Cervi uccisi dalla mano dei fascisti, ma il tutto viene raccontato con il cuore da Adelmo Cervi, il figlio di uno di loro, Aldo sradicato dalla vita. Quello che viene fuori dal romanzo è la storia di una famiglia, di un uomo e non quella di un mito. Il libro è racchiuso tra due fotografie, una degli anni Trenta dove vi è grande famiglia riunita, contadini della pianura, sette fratelli, tutti con il vestito buono, insieme alle sorelle e ai genitori e l’altra, due anni dopo la fucilazione dei sette fratelli.

C’è tutto un mondo da raccontare in mezzo a quelle due foto, con la voce di un bambino che ha imparato a cullarsi da solo, perché suo padre è morto troppo presto e sua madre ora è china sui campi.

Un romanzo importante che insegna a conoscere il cuore di questa famiglia e a far capire che il coraggio di lottare deve esserci sempre.

Compagni fratelli Cervi cosa importa se si muore per la libertà e l’onore al tuo popolo fedel.

Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio
Adelmo Cervi
Piemme, 2014
Pagine 434
Prezzo di copertina € 16,90

Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice