La mia Londra – Simonetta Agnello Hornby

Simonetta Agnello in questo romanzo racconta la sua Londra dove da Palermo vi giunge per la prima volta nel settembre 1963 per un soggiorno di studio per imparare l’inglese fino alla scelta definitiva due anni dopo come luogo della vita e di lavoro. Quello che la colpisce di questa città è la sensazione di riti e magie che aleggiano. Qui costruirà la sua famiglia, si sposerà e avrà due figli. Racconta dei piccoli musei, della cucina, dei parchi e del suo lavoro di avvocato. Attraverso il libro conosciamo una città che è pronta sempre a cambiare, patria di molti stranieri che vi si trasferiscono per lavorare.

A Londra si legge moltissimo come nel resto della Gran Bretagna. I nuovi londinesi che vengono dall’estero sono quasi subito in grado di leggere un giornale…La passione per la lettura e il piacere di condividerla, uniti al desiderio di essere aggiornati sulle novità in libreria, hanno dato origine ai Book club: gruppi di persone che si riuniscono in genere nei pub una volta al mese o più sulle orme del dottor Johnson e dei suoi amici.

Nel libro la scrittrice inserisce spesso citazioni del suo “nume tutelare” Samuel Johnson, uno scrittore del ‘700 a cui dedica un capitolo, il quale si è trasferito a Londra a soli ventisette anni così come è accaduto a lei.

La mia Londra
Simonetta Agnello Hornby
Giunti, 2014
Pagine 272
Prezzo di copertina € 16,00

Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice