Slow Cosmétique – Julien Kaibeck

Il make-up è cambiato: oggi vogliamo essere belli ma anche sani, di conseguenza si sta diffondendo l’informazione e la consapevolezza di leggere gli ingredienti (Inci) di ciò che ci “spalmiamo” sul nostro corpo. Purtroppo però il marketing gioca molto sulla nostra vulnerabilità, pertanto “spaccia” prodotti per biologici quando poi non lo sono. Un libro illuminante per tutto il mondo della cosmesi è Slow Cosmétique, scritto dall’insegnate di aromaterapia e cosmesi naturale Juline Kaibeck, che intende sensibilizzare i consumatori all’uso di prodotti naturali certificati, illustrando metodi e possibilità di prepararli anche in casa.
Il testo chiarisce innanzi tutto come è composta la nostra pelle, e di volta in volta ci spiega come prendercene cura. Ma la cosa più importante è che per essere belli e sani possiamo davvero spendere poco!

Una pulizia quotidiana e accurata del viso e del corpo costituisce il primo passo per una bellezza duratura. La pulizia deve infatti liberare dalle impurità che vi si accumulano nel corso della giornata, così come da eventuali tracce di make up che possono impedire alla pelle di respirare. La pulizia è essenziale alla luminosità del viso e alla salute della pelle.

Nel libro è anche svelato un segreto per evitare di usare il fondotinta e ottenere ugualmente una pelle dal colorito omogeneo e perfetto. I prodotti da tenere in casa, efficaci e multiuso, possono intanto essere due, e possono sostituire tutte le creme per il viso, corpo e capelli: si tratta dell’olio di jojoba e del burro di karitè. Infatti l’olio in questione può essere usato sia come struccante, sia come idratante, sia come antiforfora, sia per infoltire e rendere luminosa rispettivamente  capelli e pelle del viso.
Ma la cosa che più ci ha sorpreso è che possiamo ottenere una pelle esfoliata, idratata e setosa attraverso uno scrub con un guanto di cotone e sola acqua!!!

Qualche prodotto biologico, dei buoni oli vegetali, zucchero, argilla, miele e parecchio buon senso: avete già a casa vostra tutti gli ingredienti della bellezza slow.

Il testo si compone di una parte introduttiva, scientifica, dove vengono spiegati i tipi di pelle e i più comuni ingredienti nocivi ad essa (come petrolati, siliconi ecc.) . Si compone anche di piccole ricette casalinghe e di rimedi semplici e naturali che partono dalle sane abitudini alimentari, e alla fine propone dei siti internet, blog affidabili per continuare la nostra ricerca e prenderci cura di noi, perché la bellezza è il piacere di curarsi con buon senso e voglia di piacere e piacersi, senza spendere troppo.

 

Slow Cosmétique
Julien Kaibeck
Il punto d’incontro, 2014
Pagine 255
Prezzo di copertina € 12,90

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist