Ogni giorno come fossi bambina – Michela Tilli

Due donne, di due generazioni diverse si ritrovano insieme, l’una felice di svegliarsi al mattino e continuare a custodire il suo segreto con gioia, e l’altra, che non si piace, insicura, e che vive attraverso i libri che le fanno compagnia. Ogni giorno come fossi bambina è un testo emozionante, scritto da Michela Tilli, la quale con la penna è riuscita a tratteggiare il carattere di due protagoniste tanto diverse ma che finalmente trovano qualcosa che le unisce, un segreto importante.

Dopo l’ultima bocciatura Arianna si era rifiutata di tornare a scuola. I suoi genitori avevano accolto la notizia dell’ennesimo fallimento con rassegnazione, si erano limitati a guardarla come fosse un alieno capitato per sbaglio nella loro famiglia e avevano convenuto che insistere su quella strada sarebbe stato del tutto inutile.

Arianna, goffa che non riesce a rapportarsi con i suoi simili si rifugia nei suoi chili di troppo e nel mondo virtuale del suo blog. Argentina, la cui vita sta per volgere al termine vive di ricordi, il cui passato è rimasto al Sud, per trasferirsi a Milano e rifarsi una nuova esistenza. Chi non vorrebbe una nonna come lei che con nostalgia ricorda l’amore per l’uomo che porterà sempre nel cuore?Arianna, goffa che non riesce a rapportarsi con i suoi simili si rifugia nei suoi chili di troppo e nel mondo virtuale del suo blog. Argentina, la cui vita sta per volgere al termine vive di ricordi, il cui passato è rimasto al Sud, per trasferirsi a Milano e rifarsi una nuova esistenza. Chi non vorrebbe una nonna come lei che con nostalgia ricorda l’amore per l’uomo che porterà sempre nel cuore?

Le storie hanno uno strano rapporto con la vita, sembra che si rincorrano, a volta una chiama l’altra, altre volte sembra che la vita e la storia che la racconta si escludano a vicenda. Capita che una storia nasca proprio dove la vita finisce, ma se c’è una cosa che Argentina mi ha insegnato, è che dove ci sono storie la vita rinasce sempre, trova la sua strada, a patto che ci sia qualcuno che le ascolti. È lì, nel mezzo, tra gli occhi e ciò che guardano, tra le orecchie e ciò che odono, tra le mani e ciò che toccano, che si annida la bellezza.

Michela Tilli crea un personaggio letterario che insegna a vivere a tutti, non solo ad Arianna, la quale si ritrova una grande maestra di vita, che riuscirà a liberarla dalla sua chiusura e che le regalerà un input per ricominciare.

 

Ogni giorno come fossi bambina
Michela Tilli
Garzanti, 2015
Pagine 256
Prezzo di copertina € 14,90