Un altro 68. Chiara e Francesco – Laura Di Lorenzo

Giovedì 15 novembre la professoressa Laura Di Lorenzo ha presentato il suo libro Un altro 68 – Chiara e Francesco presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale di Tivoli.  A introdurre l’evento il Presidente del Rotary Club Carlo Conversi e a presentare il libro il professor Padre Francescano Vincenzo Battaglia che l’autrice ha voluto fortemente conoscendolo fin dagli  anni 70. 

La presentazione del Professor Vincenzo Battaglia
“Grazie a Laura per il dono di presentare il libro e tutti i presenti. La conosco dagli anni 70 e la ringrazio per il servizio formativo che ha e continua a svolgere. È un libro avvincente, è una storia vera che va letta in un duplice senso dove da una parte vi sono le vicende politiche che vanno dal 68 all’85 dove vengono messe in luce ideali, sentimenti e progetti certo  non positivi dei giovani di allora. È un libro da classificare come un racconto pervaso di sapienza e sensibilità narrativa e in prospettiva calate nelle vicende del 68. I due protagonisti sono due opposti, il loro è un legame forte dove vi è una barriera ideologica forte ma sempre pronti al confronto.

Le parole dell’autrice del libro Laura Di Lorenzo
Cinquant’anni fa mi trovavo in questa aula a fare gli scritti dell’esame di maturità e oggi mi ritrovo per presentare il mio libro. Per far capire il messaggio di questo testo voglio citare una frase di Stendhal “Non voglio scrivere un romanzo storico” e io non l’ho voluto fare. È un romanzo di atmosfere storiche rappresentato dai due stati d’animo di quel periodo: la troppa violenza di Francesco e dal proselitismo di Chiara.

Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice