Noi, bambine di Auschwitz – Andra e Tatiana Bucci


Noi, bambine di Auschwitz, il libro di Andra e Tatiana Bucci sopravvissute ai campi di sterminio dove hanno vissuto le atrocità di quel periodo, la perdita di care, il susseguirsi dei fatti dopo la liberazione e l’aver ritrovato la madre per loro morta e invece ancora viva insieme al loro padre. Oggi vanno nelle scuole, partecipano ai viaggi della memoria perché quelle atrocità non devono essere dimenticate mai. Mogli, madri e nonne ma con un passato forte come bagaglio.

È questo il momento con cui viene fatto il tatuaggio.

Un libro forte, un linguaggio semplice e che fa riflettere moltissimo su quanto l’infanzia può essere cambiata per sempre attraverso fenomeni storici come questi dove la diversità non è considerata un pregio ma qualcosa di negativo e che purtroppo oggi si vive tutti i giorni, basti pensare agli immigrati e chi li osserva con occhi di paura invece che come speranza di un mondo migliore dove i colori tutti sono belli e ognuno con un proprio significato e percorso di vita.

Finalmente la nostra vita divenne via via una vita normale quotidiana

Noi bambine di Auschwitz
Andra e Tatiana Bucci
Mondadori, 2018
Pagine 134
Prezzo € 17,00

Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice