Raccontami l’amore – Paola Concia e Claudio Volpe

L’amore nelle sue diverse forme: quello materno, quello tra fratelli, tra coppie eterossessuali e omosessuali, un sentimento sublime che va oltre le convenzioni, che reca gioia e felicità. L’amore è anche sofferenza e quando è contrariato consegue in disagi. Se ne parla tanto in giro, se ne discute continuamente, ma siamo pronti ad accettarlo per quello che è, anche spoglio da convenzioni e tabù?
A tal proposito ne hanno parlato Claudio Volpe e Paola Concia (già deputata Pd) in un libro dal titolo Raccontami l’amore: un viaggio in questo sentimento dove però si raccontano temi legati all’Italia: matrimonio omosessuale, adozione da parte delle coppie gay, omosessualità e religione, nuovo modo di intendere la famiglia che in altri paesi è ormai assodato mentre da noi crea ancora qualche astio.
Il libro si mostra come un “dialogo oltre le convenzioni” suscitando riflessioni sul femminicidio, in quanto malgrado ci sentiamo inglobati nei tempi moderni, ancora si considera la donna come un bene di proprietà.

Perché, in fondo, esiste il femminicidio? La ragione profonda sta nell’idea di amore proprietario, vissuto come immutabilmente acquisito, come un bene di proprietà; un possedere l’altro nell’ambito di uno schema predefinito dove l’uomo è colui che comanda, possiede e decide e la donna deve lasciarsi guidare, gestire, sottomettere. Molte donne per fortuna, oggi sempre di più, sono fuori da questa posizione di subalternità psicologica, economica, familiare.
Quanti uomini oggi riescono ad immaginare con loro una relazione alla pari, un interscambio? Davanti alla libertà di una donna, molti si sentono venire meno la terra sotto i piedi, sentono di aver perso un ruolo identitario rassicurante. Essendo questa la realtà che caratterizza i nostri giorni, noi siamo costretti a farci i conti.

Il saggio porta a rivedere le proprie convenzioni interiori e creare un’apertura mentale che fondamentalmente da spazio a un sentimento libero, importante, unico portatore di gioia e che quando si prova in maniera autentica ha solo portato conseguenze positive, indipendentemente dallo stato di omo o eterosessualità.

 

Raccontami l’amore. Dialogo sulle forme dell’amore: oltre le convenzioni, le degenerazioni, i tabù
Paola Concia e Claudio Volpe
Anordest edizioni, 2013
Pagine 172
Prezzo di copertina € 7,90

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist