Intervista a Federico Moccia

Venerdì 24 gennaio alle ore 18:00 presso la Libreria Mondadori di Tivoli, sita in via Palatina lo scrittore Federico Moccia presenterà il suo libro La ragazza di Roma Nord.

Come è nata l’idea di scrivere questo romanzo?
L’idea di scrivere La ragazza di Roma Nord mi è venuta pensando che è bellissimo quando avviene un incontro in treno, quando due persone si perdono pensando di proseguire ognuno per conto suo la propria vita e poi si rendono conto in qualche modo di “aver perso un treno…”

Qualche particolare sui protagonisti?
Simone è un ragazzo molto divertente e ironico, scherza con i suoi amici è innamoratissimo di Sara, e della Lazio mentre Luca il suo migliore amico è della Roma, gioca al fantacalcio, ha una sorella più piccola e una più grande che si è sposata e ha un figlio, abita nel quartiere Trieste, è un mio ottimo amico perché ha la mia stessa visione della vita, sa dare credo la giusta importanza alle cose.

Un estratto del libro che ne sintetizza la trama?
«La ragazza di Roma nord invece che si chiama Alice è bellissima, ma non è solo la sua bellezza estetica ma anche quella del suo carattere della sua sensibilità, mi piacciono le donne così che sanno ridere scherzare saper essere leggere ma realtà essere molto profonde. È una donna piena di valori e di qualità è una donna che sbaglia lo ammette ma che vuole ricominciare da un suo errore cercando di migliorarsi, è una donna che accetta le critiche, che si mette in discussione è una donna intelligente oltre che bella. E soprattutto è divertente, è una donna che ride della vita ride con la vita malgrado abbia un grandissimo dolore per il quale entrerà in conflitto con la vita e dovrà lavorare su se stessa per poterlo affrontare superare».

Una frase del libro che racconta tutto questo?
«L’amore ti sposta…»

Uno scrittore a cui è più legato?
Sono due gli scrittori ai quali sono molto legato: Francis Scott Fitzgerald e Ernest Hemingway.

Tre aggettivi per descriversi?
Curioso, attento, creativo

Progetti futuri?
Creare qualcosa di nuovo, di bello, di curioso…


Claudia Crocchianti

Claudia Crocchianti

Giornalista pubblicista e scrittrice