Come neve al sole – E. Fumagalli ed E. Cavagna

È primavera: l’amicizia tra Uccellino e Pupazzo di neve è in pericolo. Bisogna trovare una soluzione affinché ciò che hanno coltivato per tutto l’inverno non svanisca allo spuntare del tiepido sole. Elide Fumagalli, scrittrice e maestra, oltre che vincitrice del Premio Andersen 2016, con l’illustratrice Elvezia Cavagna hanno dato luce a un meraviglioso capolavoro dal titolo Come neve al sole, pubblicato in questi giorni da Albe edizioni. Un libro delicatissimo, dolcissimo, delizia per i più piccoli e speranza per i grandi, sull’importanza dei legami che, in fondo, se sono autentici, non avranno mai fine. Il tutto colorato sui toni dell’azzurro, come il cielo, come il mare, simboli dell’infinito, oltre il quale la vita non si ferma. Pupazzo non vuole sciogliersi e Uccellino gli fa capire che potrebbe esserci una soluzione: smetterla di amare, in modo che il cuore rimanga freddo e la vita possa continuare.

Rimasero in silenzio, l’uno vicino all’altro.
Poi uccellino disse:
“Ora hai due scelte, Pupazzo: se ti sforzi un po’ a non amare, non vorrai bene a nulla e a nessuno;
il tuo cuore diventerà di ghiaccio e tu non ti scioglierai”.
“E l’altra scelta qual è?”
“Amare tutte queste cose e guardarle mentre ti sciogli”.

Pupazzo all’improvviso si rende conto di quanto sia difficile per lui il distacco dagli affetti e capisce che amare è più forte di qualsiasi altra volontà. Non vuole perdere Uccellino e allo stesso tempo non vuole rinunciare alla vita. Quel “per sempre” lo terrorizza.

Le due autrici hanno realizzato una fiaba sull’importanza degli affetti e sul distacco, cui spesso la vita non ci fa fare a meno. In pochi semplici dialoghi hanno caricato le parole di tanto amore. È un libro sull’amicizia e sui legami, che se sono autentici continueranno a vivere per sempre oltre quell’infinito che spesso ci fa paura ma che, in fondo, fa parte del nostro mondo.

Elide Fumagalli, Elvezia Cavagna
Come neve al sole
Albe edizioni, 15 marzo 2020
Pagine 32
Prezzo € 14,90

Maria Ausilia Gulino

Maria Ausilia Gulino

Teacher – Journalist